Un turco e un veterano per puntare alla Serie A diretta

02.02.2021 08:42 di Redazione TL   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Un turco e un veterano per puntare alla Serie A diretta

Si è concluso il mercato con l'arrivo del terzino Cristian Maggio che nel corso degli ultimi giorni si era svincolato dal Benevento. Con l'esperto laterale difensivo, che andrà a coprire il vuoto lasciato da Adjapong, si va a concludere la campagna acquisti del Lecce. Il direttore Pantaleo Corvino è intervenuto in modo pesante sul mercato dei giallorossi, alla corte del tecnico Eugenio Corini, in questa sessione sono arrivati Hjulmand, Pisacane, Nikolov, Yalcin e Maggio. Anche in uscita però il mercato si è mosso anche se sono mancate un paio di uscite importanti (come quella di Pettinari e Vigorito), hanno infatti lasciato il Salento, Rossettini, Falco, Lo Faso, Dubickas e i giovani Pierno e Medico, che sono andati nelle serie minori per fare un po' d'esperienza.

FUTURO - Questa è la rosa definitivia a disposzione dell'allenatore lombardo che è chiamato ad una piccola impresa, quella di recuperare il gap dalle prime della classe, per provare, fino a quando la matematica lo permetterà a centrare l'obiettivo, non dichiarato dalla società, della promozione direttà; altrimenti i giallorossi sarà costretti a provare a trovare la promozione attraverso la lotteria dei play off, una competizione a parte in cui tutto viene rimesso in gioco. Intanto venerdì sera arriva l'Ascoli; i marchigiani sono in piena bagarre per salvare la propria posizione nel campionato di Serie B; un'occasione importante per il Lecce che è a caccia di un risultato positivo in casa che manca dallo scorso 27 dicembre quando Mancosu e compagni si imposero per 2-1 in rimonta contro il Vicenza.