Pagelle Pordenone-Lecce: ennesimo pareggio per i giallorossi

30.01.2021 17:46 di Francesco Salamina   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Pagelle Pordenone-Lecce: ennesimo pareggio per i giallorossi

GABRIEL 6: Da una sua respinta origina il gol del pareggio nero-verde. Non è un errore così grave da farlo scendere sotto la sufficienza, non è la solita prestazione super, ma non è la causa della non vittoria giallorossa.

ADJAPONG 5,5: Sembra ormai un lontano ricordo il giocatore conosciuto nella prima parte dell'anno. Non commette particolari errori ma non è spumeggiante come ci si aspetterebbe. Costretto ad uscire per infortunio, si spera non sia nulla di grave.

- - -> PAGANINI 5,5: Entra e non lascia certamente il segno. Lo schieramento fuori ruolo non è sufficiente per giustificare e perdonare la sua prestazione sotto le aspettative.

LUCIONI 5,5: È sicuramente lui il principale responsabile del gol del pareggio avversario, perde la marcatura di Butic dal cui tiro scaturisce il gol. 

PISACANE 7: Nettamente il migliore dei suoi, dice no più volte alle manovre offensive avversarie e al novantesimo minuto compie un autentico miracolo che salva il Lecce da una sconfitta annunciata.

ZUTA 5,5: La solita partita di Zuta... abbastanza solido difensivamente ma scoordinato e poco utile in fase offensiva. Non ha senso aspettarsi di più perché sono queste le sue qualità.

NIKOLOV 5,5: Partita opaca del macedone, che non lascia il segno nemmeno alla seconda presenza da titolare, se da qui alla fine dovrà essere una presenza costante nell'undici titolare di Corini è lecito aspettarsi di più.

- - -> HENDERSON 6,5: Entra con il giusto spirito in campo e si rende subito pericoloso creando più di qualche grattacapo alla linea difensiva avversaria.

HJULMAND 6,5: Ancora un'ottima prestazione del gigante danese, che potrebbe diventare anche qualcosa di più rispetto a una semplice alternativa a Tachtsidis. Convince sia difensivamente che tecnicamente.

BJORKENGREN 6,5: Altra buona partita dello svedese che fa il suo dovere in fase di interdizione e smista ottimamente le palle ai propri compagni.

MANCOSU 5: Non il solito capitano. Abbastanza spento e impreciso, la sua "assenza" in campo grava moltissimo sulla prestazione della squadra. Lo conosciamo, già dalla prossima tornerà certamente a giocare sui suoi livelli.

STEPINSKI 5,5: Non si vede praticamente mai, dovrebbe essere molto più nel vivo dell'attacco e della squadra, ma sembra quasi che non ne abbia voglia. Deve fare di meglio perché la squadra ha un disperato bisogno di lui.

- - -> RODRIGUEZ 6,5: Entra ancora con la giusta voglia sul terreno di gioco, ma manca purtroppo nella giocata decisiva. Il giovane talento ex Madrid merita di giocare di più.

CODA 6,5: Realizza un gol veramente splendido, ma per il resto della partita non incide particolarmente. È comunque uno dei migliori in campo, ma può certamente fare ancora meglio.