Maggio: "La promozione? Io ci credo. Hjulmand e Rodriguez hanno futuro"

05.03.2021 12:25 di Redazione TL   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Maggio: "La promozione? Io ci credo. Hjulmand e Rodriguez hanno futuro"

INSERIMENTO – “Mi sono inserito subito bene. Arrivavo da un periodo in cui giocavo poco, ci ho messo qualche settimana per ritrovare la condizione migliore. Sul gruppo non avevo dubbi perché fin dal primo momento ho trovato un gruppo propositivo, giovane, voglioso e ambizioso. Mi auguro di poter proseguire su questa strada”.

I GIOVANI GIALLOROSSI – “Ci sono ragazzi importanti, averli qui è merito di Pantaleo Corvino che riesce a vedere i giovani in una certa maniera. Sicuramente Hjulmand e Rodriguez stanno facendo bene, sicuramente ci sono anche altri ragazzi che possono crescere. Sono tutti giovani che non lasciano nulla al caso. Mi auguro che possano continuare a crescere”.

DIFFICOLTA’ CON LE PICCOLE – “Non siamo contenti in questo momento dei risultati raccolti, speravamo di raccogliere qualche punto in più. Questo è un torneo strano ricco di imprevisti e incognite. Nemmeno le partite contro l’ultima della classe può essere dell’esito scontato. Oggi per fortuna con un pizzico di continuità si può tornare in alto. I giovani oggi devono dimostrare di poter essere giocatori importanti. Dobbiamo tornare a vincere già da domenica”.

PROMOZIONE DIRETTA – “Ci crediamo! Oggi solo l’Empoli sembra avere un passo in più. Ma noi dobbiamo continuare a lottare e provare a raggiungere la posizione in classifica più alta possibile anche in vista dei play off”.

CONDIZIONE – “Il gruppo è molto motivato, il mister cerca sempre il massimo. Certamente con tante partite ravvicinate ci mettono in condizione di dover fare qualche cambio in più. La salute mentale dipende anche dai risultati”.

LA REGGIANA – “Sarà una gara difficile, a gennaio si sono rinforzati e hanno colto qualche risultato importante. Giocano molto bene in ripartenza e si difendono con grande attenzione. Dobbiamo migliorare la nostra percentuale realizzativa”.

LE ALTRE – “Il Brescia mi ha fatto una buona impressione, contro di noi hanno fatto una partita e potrebbero tornare in corsa per la promozione diretta”.