Corini si prende le colpe: "Abbiamo pagato oltre i nostri demeriti"

05.02.2021 23:22 di Redazione TL   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Corini si prende le colpe: "Abbiamo pagato oltre i nostri demeriti"

ERRORI FATALI – “Una partita particolare, dove potevamo fare meglio e trovare il raddoppio. Dopo il vantaggio dell’Ascoli abbiamo avuto l’opportunità di pareggiare. Stiamo integrando dei ragazzi giovani e stiamo accelerando il loro inserimento. Siamo stati autolesionisti, dobbiamo però migliorare. Oggi ho sbagliato io, il rammarico è che queste sono partite che devi vincere”.

MOMENTO DIFFICILE - “Fino a quando siamo stati lucidi abbiamo fatto cose importanti, quando vogliamo forzare alcune situazioni ci mettiamo in difficoltà da soli. Abbiamo fatto alcune cose bene, però oggi abbiamo pagato oltre i nostri demeriti. Dopo il gol dell’Ascoli ci siamo trovati in difficoltà. E’ stata una partita in cui tante situazioni non hanno girato nel verso giusto. Ora pensiamo alla gara di Brescia, con la consapevolezza che dobbiamo recuperare i punti che abbiamo perso questa sera”. 

SITUAZIONE PSICOLOGICA - “Non ho ancora parlato con i ragazzi, questa è una gara che potevamo vincere, questa sera deve sedimentare il dolore”.

LA SCELTA DI GALLO - “Avevamo due punte, un trequartista e dei centrocampisti di inserimento e un terzino che spingeva come Maggio ecco perché ho scelto di inserire Gallo perché volevo più profondità per mettere dei palloni in mezzo”.