Corini: "Dobbiamo prenderci qualche rischio in più per vincere"

04.02.2021 12:54 di Redazione TL   vedi letture
Corini: "Dobbiamo prenderci qualche rischio in più per vincere"

Il tecnico giallorosso Eugenio Corini ha parlato alla vigilia della sfida contro l'Ascoli, una gara in cui pretende che i suoi ragazzi ritrovino la vittoria casalinga che manca dallo scorso 27 dicembre, dall'impegno contro il Vicenza. 

ASCOLI – “Abbiamo fatto bene nella gara d’andata, abbiamo fatto alcune sostituzioni, arriva a Lecce come una squadra in salute, faccio un nome su tutti come Parisi. Hanno grandi energie ma noi abbiamo voglia di vincere la partita sul nostro campo”.

ASPETTATIVE – “Sarà una gara aperta, loro hanno molti giocatori offensivi di qualità. Cercheremo tutti di mettere in campo le nostre caratteristiche”.

GOL PALLA INATTIVA – “Spesso siamo molto pericolosi ma abbiamo finalizzato poco, è un aspetto sul quale lavoriamo, sicuramente speriamo di sbloccarcisotto questo punto di vista”.

YALCIN – “Ha grande qualità ed è un giocatore molto reattivo. Ha avuto il covid che lo ha tenuto fermo negli ultimi 20 giorni, è un ragazzo che ha attitudine e qualità”.

INDISPONIBILI – “Listkowski e Calderoni non ci saranno, valutiamo Rodriguez, mentre per Hjulmand abbiamo margini affinché possa tornare con noi. Questi sono problemi oggettivi, non possono posso pensare di fare valutazioni legate alla sfida di martedì prossimo contro il Brescia. Calderoni potrebbe tornare contro la Cremonese”.

ASSETTO IN MEDIANA – “Stiamo cercando un equilibrio e lo stiamo trovando, vogliamo fare qualcosa di importante, sicuramente serve ritrovare quel pizzico di follia, che all’inizio della stagione era troppa ma ci permetteva di fare tanti gol. Adesso dobbiamo fare un grande lavoro per accelerare il percorso di adattamento dei nuovi arrivati. Per vincere le partite serve necessariamente prendere qualche rischio in più”.

PETTINARI – “La società è stata chiara, per questa stagione è a mia disposizione. Ieri dopo un mese ha ripreso a lavorare con il resto del gruppo, sarà un’opportunità che terrò in considerazione fino alla fine del campionato”.