Pettinari: "Posso giocare con tutti in avanti. Ho voglia di esaltarmi"

16.11.2020 11:42 di Redazione TuttoLecce.net Twitter:    Vedi letture
Pettinari: "Posso giocare con tutti in avanti. Ho voglia di esaltarmi"

Lo ha presentato Pantaleo Corvino, è stato l'ultimo ad arrivare ma per lui si tratta di un ritorno nel Salento. Stefano Pettinari si è già detto pronto per tornare a dare il suo contributo già dalla partita contro la Reggiana in programma domenica prossima al Via del Mare.

DIFFERENZE. “Sono molto felice di essere tornato qui. Rispetto alla passata esperienza arrivo a Lecce dopo un grande campionato. Mi auguro di potermi ripetere qui a Lecce cosa che non sono riuscito a fare in passato”.

PROBLEMI DEL PASSATO. “Sicuramente ci sono state delle situazioni che non mi hanno permesso di esprimermi al meglio, certamente la causa principale sono stati di problemi fisici, come uno stiramento che mi ha impedito di lavorare al meglio. A gennaio poi con l’allenatore abbiamo preso la decisione di prendere strade diverse”.

ASPETTATIVE. “Questa volta sono arrivato all’ultimo, non ho avuto l’opportunità di fare la preparazione. Io voglio trovare la continuità. Ora voglio trovare la forma migliore e mettermi a lavorare poi penseremo al futuro”.

TRASFERIMENTI. “Tante volte ho cambiato squadra a metà stagione, spesso è stata colpa mia. In passato ci sono state delle situazioni che posso imputare alla mia persona. Quando ho trovato la mia continuità e l’ambiente giusto ho sempre fatto valere le mie qualità”.

COMPATIBILITA’. “Quando gioco come prima punta ho sempre fatto molti gol. Ho giocato senza problemi nel 4-3-3 o nel 3-5-2, posso adattarmi con qualsiasi attaccante del Lecce, anche con Falco”.