Pagelle Lecce-Frosinone: ancora una volta un Mancosu super

12.12.2020 16:58 di Francesco Salamina   Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Pagelle Lecce-Frosinone: ancora una volta un Mancosu super

PAGELLE LECCE

GABRIELEL 7: Sempre la solita garanzia, ogni volta che viene chiamato in causa si fa trovare pronto e compie un vero e proprio miracolo sugli sviluppi di un angolo.

ADJAPONG 7: Inizia la sua partita come peggio non si può, gli viene fischiato un fallo in area quanto meno discutibile, che regala un calcio di rigore agli uomini di Nesta. I grandi giocatori però si riconoscono nei momenti di difficoltà, ed è proprio in questa condizione che Adjapong tira fuori dal cilindro un gol meraviglioso che regala il pareggio ai suoi.

LUCIONI 6: Per il periodo in cui è in campo, disputa una partita senza troppe preoccupazioni. Incolpevole nell'occasione del rigore causato da Adjapong, è pienamente sufficiente.

(dal 39') MECCARIELLO 6: Grande prestazione del centrale giallorosso, sempre attento in copertura e insuperabile nell'uno contro uno. Si fa trovare leggermente disattento 

DERMAKU 6,5: Al ritorno dall'infortunio 

(dal 70') CALDERONI 5,5: Non il migliore degli ingressi in campo per il terzino giallorosso che si dimentica di coprire Zampano in occasione del gol del pareggio ciociaro.

ZUTA 5,5: Ancora una partita insufficiente per lui, condita da troppi errori tecnici 

PAGANINI 5,5: Partita ancora una volta nel segno delle sue disattenzioni tecniche e proprio una palla persa da lui dà il la all'azione dalla quale scaturirà il rigore per il Frosinone.

(dal 55') HENDERSON 6: Partita ordinata per il centrocampista scozzese che subentra e mette ordine nel centrocampo salentino.

TACHTSIDIS 6,5: Il migliore nella mediana giallorossa, le sue geometrie sono il fulcro della manovra giallorossa, impossibile ormai prescindere da lui.

MAJER 6: Torna da titolare e fa il suo dovere, autore di una buona partita difensiva e di sacrificio.

(dal 70') LISTKOWSKI 6: Entra in campo con tanta voglia, senza però avere il tempo di incidere particolarmente sul risultato, nel complesso prestazione sufficiente.

MANCOSU 7: Ancora una prestazione maiuscola per il capitano giallorosso che segna la partita con un gol e un assist. Vera e propria anima della squadra. 

STEPINSKI 5,5: Non un grande periodo per l'attaccante polacco, prestazione abbastanza opaca per lui, deve tornare sui livelli ai quali ci ha abituati.

(dal 55') FALCO 6,5: Entra in campo con lo spirito giusto, creando scompiglio nella difesa avversaria e dando sempre non pochi problemi alla porta difesa da Bardi.

CODA 5: Probabilmente il più sottotono della squadra, sbaglia troppi passaggi e perde un numero esagerato di palloni, irriconoscibile rispetto al solito.

CORINI 6: Un Lecce che concede troppo in fase difensiva a discapito di una fase offensiva stellare, bisogna lavorare sulla linea difensiva.

PAGELLE FROSINONE

Bardi 5, Brighenti 5.5, Szyminski 5.5, Curado 6, Salvi 6.5, (dal 74') Beghetto SV, Maiello 6, (dall'85') Tabanelli SV, Rohden 6.5, Kastanos 5,5, (dal 79') Carraro SV, Zampano 6,5, Paryszek 6.5, (dal 74') Tribuzzi 6, Novakovich 6,5.

Nesta 7