Falco proietta il Lecce in cima alla classifica per una notte

27.11.2020 23:13 di Redazione TuttoLecce.net Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Falco proietta il Lecce in cima alla classifica per una notte

Parte bene il Chievo che spinge con costanza, soprattutto sulla corsia di destra con un instancabile Mogos. Proprio dalla fascia destra arriva la prima grande occasione della partita quando, su un cross dello stesso Mogos, Obi conclude forte verso la porta, ma Gabriel gli nega il gol con una gran risposta. Lecce che crea poco o nulla nel primo quarto d’ora di gioco, ma al 17′ e al 18′ Coda si scatena e impegna due volte Seculin che si fa trovare pronto. Il gol del Lecce arriva due minuti più tardi quando, al 20′, Coda trova Stepinski in area che insacca di testa contro la propria ex squadra. Il vantaggio dei giallorossi dura meno di 120 secondi perché il solito Garritano segna il pari al 22′. Il primo tempo si conclude con poche altre occasioni, fatta eccezione per una bella giocata di Mancosu che spedisce alto di poco. Il primo tempo, giocato ad alta intensità, finisce quindi 1-1. Secondo tempo che parte con il Lecce a trazione anteriore. I ritmi sono altissimi e le squadre si allungano. Dopo una ventina di minuti la situazione si ribalta e il Chievo inizia a spingere con più costanza. Gli spazi sono molti, ma le squadre si rendono raramente pericolose. Negli ultimi 5′ di gioco il Lecce prova il forcing finale, ma i giocatori sono stanchi e le idee sono confuse. Falco all’ultimo respiro trova il gol del 2 a 1 e regala i tre punti al Lecce e la vetta momentanea della classifica.