Il Genoa a Lecce dopo 7 anni. Pronti per scrivere un finale diverso

06.12.2019 09:30 di Emanuele Dell'Anna   Vedi letture
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
Il Genoa a Lecce dopo 7 anni. Pronti per scrivere un finale diverso

Era il 4 marzo del 2012 quando i grifoni giocarono l'ultima gara con il Lecce al "Via del Mare". Un partita intensa caratterizzata dall'obiettivo comune, quello della salvezza.

Arbitrò il Sig. Russo di Nola e le formazioni erano le seguenti:

Lecce (3-5-2): Benassi; Miglionico, Tomovic, Carrozzieri; Cuadrado, Giacomazzi, Brivio, Delvecchio, Bertolacci; Di Michele, Muriel. All. Cosmi

Genoa (4-4-2): Frey; Granqvist, Rossi, Kaladze, Moretti; Jankovic, Mesto, Kucka, Biondini; Palacio, Sculli. All. Marino.

La gara terminò per 2-2 con i gol di Muriel (61') e Brivio (81') per i giallorossi e con una doppietta di Sculli (21' e 85') per i rossoblù.

Episodio che dette pepe alla partita fù l'espulsione di Serse Cosmi per proteste al 44'.

Oggi però il Lecce è tornato per scrivere una storia diversa da quella vissuta in passato, sempre con tanto onore. Il nuovo Lecce è tornato in A per vincere ancora, oltre tutti e tutto.

Appuntamento domenica al "Via del Mare" alle 12:30, fischia Gianluca Rocchi.