Parma-Lecce, le pagelle dei giallorossi: Lapadula ci prova, male Tachtsidis

14.01.2020 00:14 di Giuseppe Andriani   Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Parma-Lecce, le pagelle dei giallorossi: Lapadula ci prova, male Tachtsidis

Un Lecce spento, volenteroso e attento per un'ora, non riesce a portar via punti da Parma: finisce 2-0 per i ducali. Le pagelle del Lecce:

GABRIEL 6 - Incolpevole su entrambi i gol, qualche buona parata, senza strafare porta a casa la sufficienza.

DELL'ORCO 6 - Non sfigura, troppo timido in attacco, ma in difesa è spesso attento e concentrato.

LUCIONI 5,5 - Ancora qualche disattenzione di troppo. Non una partita da cancellare, ma nel momento del bisogno va in sofferenza.

ROSSETTINI 5,5 - Anche lui sbaglia qualcosina in più rispetto al concesso. Quando il Lecce è in difficoltà, cerca di uscire palla al piede per ribaltare l'azione.

DONATI 6 - Buona la...seconda. Un primo tempo da sei e mezzo almeno, crossa quando ha spazio, sale spesso e fa entrambe le fasi. Cala, ma difficile pensare il contrario. Quando sarà al top sarà un titolare indiscutibile.

DEIOLA 6 - Ha un'attenuante: arriva e gioca subito titolare. Un paio di appoggi sbagliati, tanta corsa e diverse sovrapposizioni. Come inizio niente male.

(dal 18' st LAPADULA 6 - Entra, dà battaglia, si crea una grande occasione da gol. Il Lecce ha bisogno di ripartire da gente come lui).

TACHTSIDIS 5 - Recupera diversi palloni, ma nel dare ritmo è compassato e lento. Quando il Lecce avrebbe bisogno di lui, cala e sbaglia ancor di più. Il peggiore.

PETRICCIONE 5,5 - Partita dai due volti: in fase di impostazione cerca di velocizzare, ma quando c'è da recuperare palla fa tanta fatica.

MANCOSU 5,5 - Bravo nell'inserirsi, ha i tempi giusti, quelli dei tempi belli. Arriva alla conclusione un paio di volte, ma non è ancora il vero Mancosu. Da lui ci si aspetta di più.

BABACAR 5,5 - Tutto sommato non dispiace per intensità e per creare apprensioni all'avversario. Non colpisce e per un attaccante è determinante (in negativo). Ma c'è.

(dal 32' st VERA s.v.)

FALCO 5,5 - Idem come per Babacar: un paio di giocate importanti. C'era un emissario della Nazionale, probabilmente per guardarlo. Deve essere più incisivo, ma dà una speranza.

LIVERANI (ALLENATORE) 5,5 - Ha poche responsabilità nella notte storta del Tardini, nonostante tutto. Aspetta i rinforzi, cerca di fare di necessità virtù e fa un esperimento: il tridente. 

Le pagelle del Parma

Sepe 6; Gagliolo 6, Alves 6, Iacoponi 7, Darmian 6; Kurtic 6,5, Hernani 6,5 (37’ st Gervinho s.v.), Grassi 6 (31’ st Scozzarella sv); Kulusevski 6,5, Inglese 6,5 (24’ st Cornelius 6,5), Kucka 6.5. All.: D’Aversa 6.5.